Bill, George e Steve insieme contro Richard

stallman

Non è di certo la sua posa migliore quella nella foto, ma è proprio lui Richard Matthew Stallman, il filosofo del Free Software e fondatore del progetto GNU che insieme al Kernel sviluppato dal finlandese Linus (Torvalds ovviamente) forma quello che oggi si chiama erroneamente Linux (Qualcuno, senza fare nomi, ha detto “ma quello per pulire i pavimenti può usare i capelli invece del mocio!” – no comment).

Bill è Bill Gates, George è George Bush e Steve?
Steve è Steve Norris (non è il fratello di Chuck norris, come felipe fa notare) che ritroveremo più avanti.

Ora facciamo un passo indietro per conoscere la corporation Caldera Systems che anni fa (1994) ha tentato di creare una distribuzione Linux da distribuire a pagamento. Questo tentativo fallì miseramente e nel 2002 Caldera decise di fondare una società dal nome di SCO (SCO Group). L’unica cosa che seppe fare a capo di SCO fu di accusare Novell di aver utilizzato dei brevetti su pezzi di codice Unix che secondo il Gruppo (SCO) erano di proprietà proprio del signor Caldera. Questo con l’unico scopo di ottenere risarcimenti per brevetti, di fatto, mai utilizzati da Novell ne da altre società Linuxiane.

Questa vicenda richiama il caso Ballmer, quando Steve dichiarò che Linux viola centinaia e centinaia di brevetti di proprietà di Microsoft, le prove di questa violazione non furono mai rese pubbliche, ma questa minaccia attirò nella trappola XandrOS e la stessa Novell. Ma questa è un’altra storia.

I processi furono numerosi, contro Novell e IBM. Ma…

SCO consistently lost money and credibility at every step during its litigious crusade and failed to provide even a shred of evidence to substantiate any of its claims. In fact, internal company memos revealed during the litigation showed that SCO’s own internal audits turned up no UNIX code in Linux despite SCO’s frequent claims that there are millions of infringing lines.

SCO ha perso soldi e credibilità ad ogni passo del […] processo e non è riuscita a fornire nemmeno un pezzo di elemento di prova per sostenere alcuna delle sue rivendicazioni. Di fatti, delle note interne alla compagnia rivelate durante il contenzioso hanno mostrato che indagini interne a SCO non hanno trovato parti codice UNIX in Linux, nonostante le frequenti accuse di SCO che le righe di codice interessate fossero milioni.

Questa continua lotta tra Novell e SCO continuò per diversi anni, fino a qualche mese fa (settembre 2007), quando SCO venne buttata fuori (delistata) dal NASDAQ e dichiarata in bancarotta, con dispiacere del CEO Darl McBride e di zio Bill (qui qualche curiosità).

Il 14 Febbraio 2008, spunta dal nulla un certo Steve Norris che con la sua società SNCP offre fino a 100 Milioni di $ per resuscitare SCO dalla bancarotta. Questa mossa consente tra l’altro a Steve di pilotare la società che sarà contenta di avere le basi economiche per continuare la sua inutile lotta contro Novell.

[…] a controlling interest in SCO, which now has a platform to continue its court battle with Novell Inc. over royalties from the Unix server operating system, SCO’s main business … According to a statement from the company, SNCP already has a business plan for SCO that includes pursuing its legal claims […]

Ho detto SNCP?
SNCP sta per Steve Norris Capital Partner e in occasione della donazione di 100mln$ ha usato il nome di Steve Norris Capital & middle-east Partner; niente contro arabi e medio-oriente, sia chiaro, ma se dico “Medio Oriente” quale stato vi viene in mente?

United States of America?

esatto! Ma cosa collega Bush a SNCP? Solo un Arabo senzanome?

Scavando nella vita di George W. Bush scopriamo che è membro del gigante (qualcuno lo chiama gruppo) Carlyle, e indovinate chi è un membro fondatore del gruppo Carlyle?

Ma certo! È proprio Steve Norris!

Steve Norris […] whose namesake founder was a co-founder of private equity giant The Carlyle Group

Adesso che abbiamo chiarito le posizioni di Steve Norris e George Bush nei confronti di SCO, rimane l’ultimo uomo Billy Cancelli anche noto come Bill Gates, ecco la sua posizione:

In light of SCO’s dim future prospects, it’s hard to imagine why anybody would think this is a good investment. It is entirely possible that this deal was orchestrated behind the scenes by a player that stands to benefit from the perpetuation of SCO’s litigation […] much like Microsoft’s involvement in securing funding for SCO from BayStar.

Guardando alle future prospettive di SCO è difficile immaginare perché qualcuno dovrebbe pensare che sia una buona idea [continuare il contensiozo con Novell, ndt]. È possibile che questo affare sia stato orchestrato da qualcuno che possa trarre profitto dalla prosecuzione del contenzioso […] come nel caso del coinvolgimento di Microsoft nello stanziamento di 20 milioni di $ a favore SCO attraverso BayStar (vedi nel 2006 il caso BayStar).

Quindi, in conclusione, ci possiamo porre due domande:

  1. Per quale motivo il gruppo Carlyle di cui fa parte GW Bush avrebbe voluto regalare 100mln$ a SCO per continuare la sua battaglia contro Linux, non direttamente ma passando attraverso la “Steve Norris e partner Medio-Orientali”? Cosa vuole veramente nascondere?
    Chi sono questi non meglio precisati “partner mediorientali”? Che interesse hanno?
  2. Che ruolo ha M$ in tutto questo? Un’altro caso BayStar o M$ è estranea alla vicenda?
    Esiste qualche collegamento tra l’impero M$ e il gigante Carlyle?

In ogni caso questo non cambierà nulla, perché SCO non ha mai avuto fondamenti reali, e nessuna cifra al mondo cambierà la situazione.

via ArsTechinca, Articolo su internet-news.com

Explore posts in the same categories: linux

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: